rita parodi pizzorno
rita parodi pizzorno
Biografia
Contatti
memorie fluttuanti

Memorie fluttuanti - Ritratti del Novecento:

"Ricordo che ho vissuto": la voce fioca di un giovane, appena un soffio, si diffonde nella camera immersa nel buio della notte.

Ogni storia è unica e irripetibile, scompare con il protagonista nell'oblio del tempo per sempre.


La critica: Clara Rubbi

"Come l'onda indietreggia prima di rimbalzare sulla riva così l'autrice sospinge il lettore indietro nel tempo, ma non si sente lo sciabordare dell'acqua, bensì il suono di un violino che intreccia le note dell'amicizia e del rimpianto della gioventù perduta".

Indietro